WEB RADIO

Music Star Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Kay Kay
 
RMC Hits
 
MC2
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
RMC 80
 
rmc
 
RMC Italia
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Coldplay
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC New Classics
 
RMC Duets
 
Radio Festival
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Giorgia
 
RMC Marine
 
RMC Great Artists
 

Bimbi educati? L'enoteca padovana fa lo sconto

13 euro di sconto ai genitori con bambini educati. Il proprietario ha "rubato" l'idea a un locale di Miami.

Bimbi educati? L'enoteca padovana fa lo sconto

Andare in un locale con i bambini spesso può essere un po’ problematico, quando i piccoli sono troppo vivaci e sono motivo di disturbo per gli altri ospiti. Come correre ai ripari? Un’enoteca padovana, Storie di cibo e vino, ha pensato di risolvere, o almeno attenuare, il problema, con una piccola strategia: si tratta di uno sconto sulla spesa totale, riservato ai genitori i cui bambini si sono comportati in maniera educata.

Lo sconto non è calcolato come percentuale del conto ma è una quota fissa: i genitori con figli che si comportano bene potranno risparmiare così 13 euro. L’idea è nata una sera in particolare, quando erano stati nel locale alcuni bambini particolarmente ben educati e da lì il proprietario dell'enoteca ha pensato di premiare la famiglia con uno sconto. E la decisione ha ripagato la struttura: i genitori, infatti, hanno lasciato ai camerieri una mancia di 30 euro. Lo spunto, però, è arrivato da un locale americano: “Ho copiato l’idea da un locale di Miami, dove sono stato pochi mesi fa.  – dice il proprietario dell’enoteca - Ero lì in vacanza: si può sempre imparare qualcosa di nuovo.”

La trovata è piaciuta a molti, ma non a tutti: sicuramente l’avranno gradita coloro i quali (e non sono in pochi), senza bimbi al seguito, si dichiarano infastiditi dal baccano che i piccoli fanno nei locali. Saranno contenti anche i genitori più severi che, avendo educato in maniera esemplare i bambini, si possono sentire tranquilli: lo sconto per loro è assicurato. Un po’ meno soddisfatti, invece, mamme e papà di bambini un po’ discoli.

Di certo, però, questi ultimi si possono ritenere “fortunati”, dal momento che il locale americano cui si è ispirato il proprietario di Storie di vino e cibo non era il Caruso’s, un altro ristorante statunitense che ha pensato di risolvere il problema dei bimbi non educati in maniera drastica: vietandone l’ingresso.

In ogni caso, l’idea dell’enoteca padovana è un buono stimolo per i genitori, affinché intervengano quando i loro figli sono motivo di disturbo, e rappresenta anche un modo per far capire ai piccoli, a fine serata, che l’educazione è premiata.