Nokia 3310, il ritorno di un mito

Nokia 3310, il ritorno di un mito

Il telefono simbolo degli anni 2000 sarà presentato tra una settimana a Barcellona, mentre l’arrivo sul mercato è previsto per fine anno.

I prodotti a marchio Nokia, società recentemente ceduta da Microsoft a un’azienda finlandese (Hmd Global Oy), sembrano ormai morti e sepolti, per lo più a causa dell’invasione degli smartphone da qualche anno a questa parte. Per molti, però, Nokia rimane sinonimo di 3310, un vero e proprio simbolo dei primi anni 2000, che ha fatto sognare una generazione di adolescenti e non. A quasi 17 anni dal lancio il cellulare, celebre per la sua indistruttibilità e per una batteria che durava giorni e giorni, potrebbe tornare sul mercato. La presentazione è prevista durante il Mobile World Congress, l’evento interamente dedicato all’universo dei dispositivi mobili in programma a Barcellona a partire da lunedì 27 febbraio, mentre per la commercializzazione bisognerà aspettare fine anno. Dunque l’attesa sta per finire, il convegno è alle porte e il 3310 entro la fine di dicembre potrebbe tornare nelle nostre tasche per una cifra che si dovrebbe aggirare intorno ai 60 dollari. Replicare le performance di inizio millennio sarà una bella sfida – ne sono stati venduti ben 100 milioni di unità – perché sono cambiate moltissime cose, dalle abitudini dei consumatori alle infrastrutture tecnologiche, ma non per questo è una sfida persa in partenza. Non resta che aspettare ancora qualche giorno, almeno per vederne l'aspetto.

Photo credit: Twitter

Now on air