WEB RADIO

Mina: Ieri Oggi e Domani
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Kay Kay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Coldplay
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Duets
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
Music Star Giorgia
 
MC2
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Festival
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC New Classics
 
RMC Marine
 

Sai che in realtà è oggi il giorno più corto dell'anno?

Ebbene sì: il giorno più corto dell'anno è oggi!

Sai che in realtà è oggi il giorno più corto dell'anno?

Il giorno più corto dell’anno? Oggi! Eh già, perché il 21 dicembre cade il solstizio di inverno, ossia il momento in cui il sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l’eclittica, il punto di declinazione minima. Il solstizio cade il 21 o il 22 gennaio a seconda dell’anno. Nel 2016 è proprio oggi!

Eppure secondo un antico proverbio "Santa Lucia è il giorno più corto che ci sia". Il detto si riferisce al 13 dicembre, giorno in cui si ha la percezione che il giorno duri di meno. Ma come detto si tratta di una percezione, sebbene giustificata. Vi spieghiamo allora perché c’è tale credenza e perché invece in realtà è oggi il giorno più corto dell’anno.

Nel comprendere se le giornate sono più lunghe o più corte, piuttosto che le ore di luce solare, tendiamo a vedere l’ora in cui tramonta il sole. Di conseguenza abbiamo la sensazione che il giorno più corto sia quello in cui il sole tramonta prima. Ma così non è.

Di fatti il 21 non è il giorno in cui tramonta prima, ma è quello con meno ore di luce solari perché l’alba non è temporaneamente simmetrica. Questa infatti è ritardata, ragion per cui le ore di luce solare si riducono e il 21 è a tutti gli effetti il giorno più corto dell’anno. Il 13 invece si ha un tramonto anticipato, rispetto al 21, di circa 3 minuti.

Secondo la scienza questa discrepanza è da attribuire all’effetto combinato dell’inclinazione del suo asse di rotazione (spostato di 23 gradi rispetto al piano orbitale) e della rivoluzione della Terra intorno al Sole (che compie un’orbita leggermente ellittica). Per via di tale combinazione, quando il 4 gennaio la terra raggiunge il punto massimo di avvicinamento al sole, si verifica un anticipo della posizione del sole in cielo. Tale anticipo si accumula fino a che il primo novembre raggiunge il massimo di 16 minuti e mezzo. Giorno 13 tale effetto è ancora visibile e il sole tramonta 3 minuti prima del 21 dicembre. Ecco perché si ha sensazione che il 13 dicembre sia il giorno più corto dell’anno ma come detto, il 21, vi sono meno ore di luce solari!

Insomma, svelato il mistero!