WEB RADIO

Radio Festival
 
Music Star Giorgia
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC New Classics
 
Radio Kay Kay
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Jovanotti
 
RMC 80
 
RMC Hits
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Zucchero
 
RMC Duets
 
RMC Italia
 
rmc
 
Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Great Artists
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 

Ecco il treno ad emissioni zero: va ad idrogeno e si chiama Coradia iLint

L’industria dei trasporti deve affrontare come molti altri settori la sfida al cambiamento climatico. Ridurre le emissioni di CO2 è uno degli obiettivi primari.

Ecco il treno ad emissioni zero: va ad idrogeno e si chiama Coradia iLint

In Germania è stato appena presentato un treno innovativo che risponde a questa esigenza. Stiamo parlando del treno ad emissioni zero. Il veicolo, che si chiama Coradia iLint, si alimenterà a idrogeno e immetterà in atmosfera solo vapore. Il primo al mondo che sfrutta questo tipo di alimentazione.

Il prototipo è stato presentato in occasione della fiera di Berlino, tenutasi lo scorso agosto. Ma come funziona esattamente questo treno? Coradia iLint è dotato di un serbatoio di idrogeno posto sul tetto del veicolo. Tale serbatoio fornisce l’energia alle grandi batterie agli ioni di litio e sono queste a permettere al treno di viaggiare.

Il treno potrà così percorrere fino a 800 chilometri giornalieri ad una velocità di 140 Km orari. Oltre alla riduzione di emissioni, il treno ha i suoi vantaggi anche in termini acustici. Considerando che gli unici rumori prodotti sono quelli dovuti alla resistenza dell’aria e quelli delle ruote, Coradia iLint mira a ridurre così anche l’inquinamento acustico.

Il treno si prevede possa entrare in funzione ed essere utilizzato dai passeggeri entro la fine del prossimo anno. I primi treni viaggeranno in Bassa Sassonia, in cui la casa di produzione francese Alstom ne ha ordinati 14. Ma questo è solo l’inizio. Si prevede infatti che, a breve, i treni a idrogeno viaggeranno in tutto lo stato tedesco. E pare che anche altri Stati all’avanguardia per quanto concerne le energie pulite siano interessati al treno ad idrogeno. Si tratta di Paesi Bassi,  Norvegia e Danimarca.