WEB RADIO

RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
MC2
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
rmc
 
RMC Great Artists
 
Music Star Zucchero
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
Radio Kay Kay
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
Xmas Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC New Classics
 
RMC Hits
 
Music Star Giorgia
 

Ecco il treno ad emissioni zero: va ad idrogeno e si chiama Coradia iLint

L’industria dei trasporti deve affrontare come molti altri settori la sfida al cambiamento climatico. Ridurre le emissioni di CO2 è uno degli obiettivi primari.

Ecco il treno ad emissioni zero: va ad idrogeno e si chiama Coradia iLint

In Germania è stato appena presentato un treno innovativo che risponde a questa esigenza. Stiamo parlando del treno ad emissioni zero. Il veicolo, che si chiama Coradia iLint, si alimenterà a idrogeno e immetterà in atmosfera solo vapore. Il primo al mondo che sfrutta questo tipo di alimentazione.

Il prototipo è stato presentato in occasione della fiera di Berlino, tenutasi lo scorso agosto. Ma come funziona esattamente questo treno? Coradia iLint è dotato di un serbatoio di idrogeno posto sul tetto del veicolo. Tale serbatoio fornisce l’energia alle grandi batterie agli ioni di litio e sono queste a permettere al treno di viaggiare.

Il treno potrà così percorrere fino a 800 chilometri giornalieri ad una velocità di 140 Km orari. Oltre alla riduzione di emissioni, il treno ha i suoi vantaggi anche in termini acustici. Considerando che gli unici rumori prodotti sono quelli dovuti alla resistenza dell’aria e quelli delle ruote, Coradia iLint mira a ridurre così anche l’inquinamento acustico.

Il treno si prevede possa entrare in funzione ed essere utilizzato dai passeggeri entro la fine del prossimo anno. I primi treni viaggeranno in Bassa Sassonia, in cui la casa di produzione francese Alstom ne ha ordinati 14. Ma questo è solo l’inizio. Si prevede infatti che, a breve, i treni a idrogeno viaggeranno in tutto lo stato tedesco. E pare che anche altri Stati all’avanguardia per quanto concerne le energie pulite siano interessati al treno ad idrogeno. Si tratta di Paesi Bassi,  Norvegia e Danimarca.