WEB RADIO

RMC Hits
 
RMC 80
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
rmc
 
RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Great Artists
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
RMC Love Songs
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Xmas Radio
 
MC2
 
RMC Duets
 

Per aumentare la produttività a lavoro è meglio stare in piedi!

Più in forma, più in salute e più produttivi: ecco perché lavorare in standing desk fa bene. E la ricerca lo conferma.

Per aumentare la produttività a lavoro è meglio stare in piedi!

“Sitting is the new smoking” (stare seduti è il nuovo fumo) cita uno slogan diffusosi in America di recente, e questo la dice lunga su quanto stare ore e ore seduti alla scrivania possa essere nocivo per il nostro benessere. Loro, gli americani, lo hanno ben capito, tanto da orientare le loro abitudini verso un nuovo modo di lavorare: in piedi!

Si chiama standing desk e i vantaggi da riferire a questo modo di lavorare non sono riscontrabili solo in termini di salute e benessere psicologico. Non a caso, questa tendenza è ormai da molto tempo seguita anche da grandi aziende di successo, come Google e Facebook. Pare infatti che lavorare in piedi non solo sia meno nocivo per la nostra salute, ma renda anche il lavoro più produttivo.

A dirlo è una ricerca condotta dalla Health Science Center Texas A & M University. Lo studio ha preso in esame un campione di 167 dipendenti di un call center, suddivisi in due gruppi: uno lavora in piedi, l’altro invece lavora seduto alla scrivania, come nostra consuetudine. I partecipanti allo studio sono stati poi monitorati per un tempo di 6 mesi durante i quali sono state valutate le loro prestazioni lavorative. Cosa è emerso? Il gruppo che lavorava in piedi ha ottenuto già nel primo mese maggiori risultati: ben il 23% in più, percentuale che si è quasi raddoppiata (53%) a fine periodo, dunque dopo i sei mesi.

L’aspetto prettamente salutare poi non è da sottovalutare: stare seduti per ore ha non poche ricadute negative sul nostro benessere. Quella di stare incollati alla sedia è una delle abitudini primarie da annoverare quando si parla di sedentarietà. Ecco allora che chi sta in piedi, invece, non solo brucia più calorie ma riduce anche il rischio di obesità, patologie cardiache e diabete.  

Se pensate che lavorare in piedi sia eccessivamente stancante, non è così: considerate che chi lavora in standing desk, passa seduto mediamente 1,6 ore in meno rispetto a chi invece preferisce lavorare da seduto, un tempo poi non troppo eccessivo se consideriamo i vantaggi che si traggono in termini di benessere e di produttività. E, in ogni caso, è sempre possibile tenere uno sgabello vicino per fare delle pause di tanto in tanto.

Attenzione però: se anche voi volete provare a lavorare in standing desk, ricordatevi di sollevare le scrivanie per avere i piani di lavoro più vicini per non incorrere in problemi di postura.