WEB RADIO

Xmas Radio
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
RMC 80
 
RMC Great Artists
 
Music Star Jovanotti
 
RMC New Classics
 
RMC Hits
 
Radio Kay Kay
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 
Music Star Zucchero
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
RMC Marine
 
Music Star Coldplay
 
RMC 90
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 

La sarta che crea su misura il vestito di David Bowie

I celebri costumi del Duca Bianco ricreati dell’artista Wanda Cobar: li produce su misura!

La sarta che crea su misura il vestito di David Bowie

Sono trascorsi otto mesi dalla morte del celebre cantautore e musicista londinese, consacrato come mito della musica rock. A rendere però unico e inconfondibile David Bowie era certamente anche il suo stile: chi non ricorda le tute super-aderenti e coloratissime che fasciavano la sue esile figura?

Di certo le ricorda, e le apprezza particolarmente, Wanda Cobar, designer di Chicago e vera amante della musica. Wanda ha pensato bene di fondere le sue passioni (la musica, appunto, e il design) per ricreare i costumi dei più grandi artisti rock della storia. Pare che ad affascinarla di più siano stati proprio i costumi del Duca Bianco, giacché ne ha riprodotti di diversi.

Sul sito trovate, ad esempio, la celebre tuta monospalla (e monogamba) usata da David Bowie per l’Aladin Sane tour, e allora disegnata da Kansai Yamamoto, oppure l’irriverente costume dorato con tanto di finte mani sul petto, con il quale si esibì in Jean-Genie; più “classico” - se così si può definire - in confronto agli altri costumi, il vestito turchese utilizzato dal Duca Bianco per registrare il video di Life on Mars.

Se pensate si tratti di costumi da esposizione, sappiate che non è così. Infatti, la creativa sarta statunitense produce i costumi in questione su misura e li mette in vendita sulla sua pagina web, a prezzi variabili dai 170 ai 300 euro.

Vero, certe cose te le puoi permettere solo se sei David Bowie, ma i veri amanti del genere, e soprattutto i veri fan del Duca Bianco, potrebbero sentirsi particolarmente orgogliosi nell’ammirare nel proprio armadio uno di quei costumi; non proprio l’autentico, è ovvio, ma una riproduzione più possibile fedele all’originale e della propria misura. Chissà che non la si possa indossare ad una festa in maschera, di quelle serie, in cui si vestono i panni solo dei grandi della storia dello spettacolo e della musica!