WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Xmas Radio
 
RMC Great Artists
 
Music Star Giorgia
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
RMC Italia
 
RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Duets
 
RMC Hits
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
rmc
 
Radio Festival
 
Radio Kay Kay
 
MC2
 
Music Star Zucchero
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC New Classics
 

news

Books on the beach, arriva la campagna social per promuovere la lettura

Rendere virale la voglia di leggere (in spiaggia)? Ci pensa Libreriamo con una campagna social!

Books on the beach, arriva la campagna social per promuovere la lettura

Il verbo leggere non sopporta l’imperativo, diceva Gianni Rodari, il celebre scrittore pedagogista. Eh già, perché quella della lettura non è e non può essere un'imposizione, bensì un piacere. Un piacere che in Italia si sta tristemente perdendo, dal momento che i dati dicono che si legge sempre meno. Eppure la lettura è non solo un piacevole hobby per trascorrere il proprio tempo libero, ma anche un modo per arricchire lo spirito e dare un plus alla nostra conoscenza.

Ecco allora che, per incitare alla lettura, è stata lanciata una campagna social che renda i libri protagonisti del nostro tempo libero, particolarmente quello estivo. Non solo smartphone sotto l’ombrellone, per svagarsi un po’, ma anche e soprattutto libri. L’iniziativa, che prende il nome di Books on the beach, è stata promossa da Libreriamo e si svolge attraverso la pubblicazione di video che incitino alla lettura in spiaggia. Le clip sono realizzate dai videomaker di Libreriamo, ma la vera campagna la fanno gli utenti stessi, invitati a realizzare anch’essi video e clip che rendano la lettura protagonista e mettano in moto un desiderio condiviso di leggere. L’obiettivo è quello di rendere virale la voglia di leggere e sensibilizzare giovani e non, alla lettura, specialmente d’estate. Come spiega il fondatore di Libreriamo, nonché sociologo, Saro Trovato,  “Nonostante i dati sulla lettura, che evidenziano come in Italia si legga sempre meno, gli italiani hanno ancora voglia di leggere saggi e romanzi. La rete, se viene utilizzata in modo adeguato, diventa fondamentale.

Ed è quindi il canale social quello su cui l’iniziativa si svolge.  

La realizzazione dei video sui social – continua Saro Trovato - avviene simultaneamente e questo ci ha spinto ad incoraggiare gli utenti a sostenere la lettura attraverso l’invio di foto e la realizzazione di video. I nostri videomaker hanno realizzato delle clip che mirano a stimolare la gente. Soprattutto in spiaggia, luogo simbolo delle ferie estive, vogliamo che i libri rappresentino i migliori compagni di queste vacanze estive. Per questo motivo, vogliamo sfruttare la viralità dei social più popolari, coinvolgendo la gente in modo semplice e divertente. Ognuno può dare un suo contributo, dimostrando l’importanza dei libri e la loro sempre maggiore presenza nella vita di tutti i giorni, anche in estate.”

Tutti i video e le foto degli utenti vengono pubblicati sui tre maggiori social, Facebook, Instagram e Twitter. Per partecipare all’iniziativa è sufficiente pubblicare la clip realizzata o le foto scattate sul social scelto, non dimenticando di inserire sia l’hashtag #Booksonthebeach che la mention @Libreriamo.

A fine campagna, inoltre, le foto saranno raccolte in un unico Book fotografico!