Gli uccelli cittadini? Sono più aggressivi di quelli che vivono nei campi

Gli uccelli cittadini? Sono più aggressivi di quelli che vivono nei campi

Un recente studio scientifico ha dimostrato come i pennuti delle nostre città siano più irritabili di quelli campagnoli

Niente paura: non siamo ancora alle scene di furia pennuta raccontate nel film di HitchcockUccelli”, in cui i volatili si trasformavano in implacabili killer di esseri umani, seminando il panico tra la popolazione. Però una ricerca recente, della Virginia Tech (pubblicata su Biology Letters) mostra come gli uccelli che vivono nelle nostre città mostrano tassi di aggressività più alti rispetto quelli che si trovano in campagna.

L'esperimento

L’esperimento è stato condotto su alcuni esemplari di passero cantore, divisi in due gruppi: quelli “cittadini” e quelli “campestri”. A entrambi i gruppi è stato fatto ascoltare il canto di un maschio della stessa specie. La reazione dei passeri urbani è stata molto più aggressiva di quella dei passeri campagnoli. Evidentemente, i pennuti che vivono nelle nostre città risentono die nostri medesimi livelli di stress…

Now on air