Johnny Depp vende il suo palazzo a Venezia per 10 milioni di dollari

Johnny Depp vende il suo palazzo a Venezia del valore di 10 milioni di dollari

L'attore aveva già venduto due dipinti della sua collezione: che si tratti di fronteggiare le spese per il divorzio da Amber Heard?

Quando l’amore finisce spesso a piangere è anche il portafoglio. O almeno è quel che succede nel caso di divorzio tra ricchi & famosi. Ultimo episodio della lista è quello che riguarda l’ex coppia felice (per breve tempo) Johnny Depp e Amber Heard: appena un anno di matrimonio, preludio a un addio fastoso (leggi qui la notizia). Almeno a giudicare della ultime mosse dell’attore, che ha già venduto due dipinti della sua collezione d’arte (due Basquiat, che hanno fruttato circa undici milioni di dollari) e pare voglia disfarsi anche del magnifico Palazzo Donà, a Venezia.

Un palazzo da sogno

L’opulenta magione è infatti in vendita (a un prezzo di oltre dieci milioni di dollari). Nelle trattative non si nomina il proprietario (ma secondo il blog di Casa.it Depp aveva acquistato la dimora nel 2010, mentre si trovava a Venezia per le riprese di “The Tourist”, con Angelina Jolie). La casa, di quattro piani, è vasta 700 metri quadrati e può vantare nove camere da letto e soffitti magnificamente affrescati. Oltre naturalmente ad attracchi barca rigorosamente privati.

Now on air