Ecco chi è l'uomo più bello del mondo

Ecco chi è l'uomo più bello del mondo

Ha solo 24 anni... Eletto l'uomo più bello del mondo in assoluto.

Il suo nome è Rogier Warnawa ed è un ventiquattrenne di Eindhoven. Alto un metro e 85, biondo, fisico scultoreo e viso perfetto – con quel tocco da cattivo ragazzo dato da una piccola ma ben visibile cicatrice – il giovane olandese è balzato agli onori della cronaca il 21 giugno dell’anno appena trascorso, dopo aver vinto la finale del Man Universe Model 2015, uno tra i più famosi e rinomati concorsi di bellezza internazionali riservati agli uomini, accanto a Mister Mondo, Manhunt International e Mister International.

La competizione è durata ben due settimane dense di servizi fotografici, sfilate, varie attività sportive e uno show finale.

In realtà, il modello si era già fatto notare a maggio, quando è stato eletto uomo più bello d’Olanda. È stato infatti grazie a questo titolo che ha potuto partecipare al concorso internazionale.

La finale, svoltasi nella Repubblica Dominicana, ha visto il bel Rogier sbaragliare altri 39 (altrettanto fascinosi) concorrenti. Chiave del successo, parole sue: «Tanto allenamento, ma soprattutto l'attenzione al cibo. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto nella lotta, senza di voi non avrei mai raggiunto questo traguardo» e a vederlo non stentiamo a crederci, anche se aggiungeremmo anche un notevole aiutino da parte della genetica.

Con la vittoria, Rogier si è assicurato un contratto con un’agenzia internazionale di moda e un premio in denaro.

Il novello uomo più bello al mondo non è impegnato solo nel campo della moda; dopo il trionfo si è rimesso immediatamente sui libri per preparare gli esami della sessione estiva: è infatti iscritto alla facoltà di Studi internazionali Business & Management.

Sembrerebbe proprio un uomo da sposare, ma non fate troppi voli con la fantasia, putroppo: pare che il nostro sia già impegnato, molto felicemente a quanto sembra, con un’altrettanto bella bionda, che lui definisce «Il mio angelo» sui social.

(foto by Obstorage)

Now on air