Ecco perché rifare il letto la mattina cambierà la tua vita

Ecco perché rifare il letto la mattina cambierà la tua vita

Ebbene sì, il semplice gesto di rifare il letto può darti più benefici di quello che pensi. Ecco perché.

Quella che per molti è una scocciatura, si rivela invece essere il segreto del successo nella vita di tutti i giorni! Di cosa stiamo parlando? Di rifarsi il letto al mattino. Si tratta di una semplice e banale abitudine che, seppur prende poco tempo, risulta essere per molti un po' scocciante; eppure bisogna ammettere che rientrare a casa e trovare il letto ben fatto dà una certa soddisfazione e, perché no, un senso di leggerezza, se non altro per il fatto che non vi è un ulteriore dovere che incombe dopo una giornata di lavoro.

Ma il beneficio che deriva dall’abitudine di rifarsi il letto al mattino non è solo questo. Addirittura questa semplice azione potrebbe cambiarci la vita… in meglio! A spiegarcelo è Charles Duhigg in The Power of Habit, il libro dedicato proprio alle “abitudini”. Secondo Duhigg "fare il letto ogni mattina è legato a una migliore produttività, un maggiore senso di benessere e a più forti capacità di controllare e gestire le proprie finanze". Questo perché si tratta di una buona abitudine che innesca un meccanismo virtuoso per cui a questa seguiranno altre buone abitudini. Ed è così che rifarsi il letto al mattino si lega al concetto di produttività e di benessere.

In realtà quello di rifarsi il letto è un esempio, ma è di sicuro l’esempio per eccellenza, perché legato al tempo stesso al concetto di benessere e di dovere e dunque alla produttività. Un altro esempio potrebbe essere quello della ginnastica al mattino. Fare il caffè invece forse non sarebbe la stessa cosa.

Questi concetti sono stati espressi anche in un discorso del 2014 di William H. McCraven, comandante delle forze speciali della Marina americana, agli studenti neolaureati dell’Università del Texas. Il comandante, cui si deve l’azione che portò all’uccisione di Osama Bin Laden, disse agli studenti che per cambiare il mondo bisognava partire dal rifare il letto ogni mattina. “Se lo farete -spiegava il McCraven- avrete portato a termine il primo compito della giornata. Vi darà un minimo senso di orgoglio e vi incoraggerà a cimentarvi in una nuova sfida, poi in un'altra e un'altra ancora. E alla fine della giornata quell'unico compito completato si sarà trasformato in molti lavori conclusi".

Insomma, il successo è tutto nelle nostre mani. Da qualche parte bisogna pur cominciare e dato che non è neppure così difficile, iniziamo dal rifarci il letto?

Now on air