Tom Cruise nel nuovo “Top Gun”?

Tom Cruise nel nuovo “Top Gun”?

La star potrebbe interpretare il sequel del celebre film, stavolta ambientato nel mondo dei droni

Tom Cruise tornerà a vestire i panni, o meglio, l’uniforme, di Maverick, il protagonista del celebre film Anni Ottanta “Top Gun”? Pare proprio di sì, almeno a giudicare dalle ultime interviste rilasciate da David Ellison, CEO della Skyline Production, durante il lancio della nuova pellicola della saga “Terminator”.

Droni e tecnologia

Ellison ha infatti dichiarato al quotidiano britannico The Guardian che «siamo speranzosi che il progetto si realizzi davvero molto presto». Per rendere più attuale la storia (che raccontava delle imprese e degli amori di un gruppo di allievi piloti d’eccellenza) i protagonisti saranno adesso alle prese con i droni. «Il mondo in cui viviamo oggi è quello che si basa sulla tecnologia dei droni», ha continuato Ellison «Maverick ha uno splendido ruolo nel nuovo film e non ci può essere “Top Gun” senza Maverick. Tom ci sarà al 100%». La pellicola dovrebbe anche valersi delle più moderne tecniche di realizzazione, dall’Imax al 3D.

La fine di un'era

L’idea di riportare sul grande schermo “Top Gun” era già venuta in mente al regista della fortunata pellicola originale, Tony Scott, che desiderava proprio ambientare la nuova storia tra i giovani esperti nel pilotare i droni. La scomparsa di Scott (suicidatosi nel 2012) aveva però interrotto il progetto. «Quel che è interessante, quando si guarda al mondo dei combattimenti aerei accaniti, è che il mondo raccontato in “Top Gun” non è più lo stesso» ha spiegato Ellison. «La realtà di oggi è del tutto nuova e deve essere ancora esplorata. Vogliamo raccontare la fine di un’era, quella dei piloti che si sfidavano tradizionalmente nei cieli, che ora lascia il posto alle nuove tecnologie a distanza».

Now on air