Tradimento: ecco le regole per non farsi scoprire secondo i siti di incontri

Tradimento: ecco le regole per non farsi scoprire secondo i siti di incontri

Una nota società di dating on line pubblica una lista di consigli utili per chi tradisce. Che si rivelano ottimi anche… per chi è tradito

Secondo una ricerca del sito d’incontri AshleyMadison.com, l’infedeltà oggi è un comportamento molto più difficile da dissimulare rispetto al passato: a causa delle geolocalizzazioni di smartphone e pc, che permettono di essere rintracciati in qualsiasi momento, controllare che non ci siano sbavature di rossetto sulla camicia non è più sufficiente.

Ecco perché il sito ha chiesto a ben 110mila utenti di raccontare i metodi utilizzati per tradire senza farsi beccare dal compagno/a. Chiaro, resta il fatto che il miglior modo per non farsi beccare è non tradire, ma può capitare che il traditore si penta davvero.

Ecco quindi una guida utile per i traditori che non vogliono però porre fine a una relazione e per i traditi che nutrono sospetti, con i sei consigli che permettono di non essere beccati.

1. Diventare estremamente riservati. Durante l’incontro con l’amante, nascondere ogni traccia di dettagli personali, come indirizzo di casa o luogo di lavoro del partner ufficiale. Così facendo ci si assicura la massima copertura.

2. Evitare di fare lunghi viaggi: spostarsi spesso è un vero segnale di tradimento. Molti utenti ammettono di percorrere chilometri per incontrare l’amante e non farsi cogliere sul fatto.

3. Negare l’evidenza: il concetto di base per molti traditori è “sempre e comunque negare”. Parecchi utenti ammettono di negare anche di fronte a segni fisici inequivocabili.

4. Nascondere la cronologia di internet e cambiare le password al telefono è uno dei metodi più utilizzati ed esistono specifiche App che nascondono tutto in un archivio segreto.

5. Mantenere lo “status quo” è un’altra tecnica molto utilizzata e una percentuale di quasi il 15% sul totale degli intervistati ha spiegato che lo sforzo massimo è quello di dare una parvenza di normalità continuando a seguire le abitudini di sempre.

6. Trovare preservativi è un segnale se la partner o il partner utilizzano altri metodi di contraccezione o non ne utilizzano: significa che si sta svolgendo un’attività sessuale con qualcuno dal quale si preferisce proteggersi per evitare le malattie sessualmente trasmissibili.

Now on air