WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Great Artists
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
MC2
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Love Songs
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Marine
 
rmc
 
RMC New Classics
 
Radio Festival
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 90
 
RMC Hits
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC 80
 

News

Il primo supermercato antispreco

È a Berlino, si chiama Original Unverpacket ed ha eliminato del tutto gli inquinanti e costosi packaging dei prodotti

Original Unverpacket

L’idea è molto semplice: ridurre lo spreco quotidiano e limitare la quantità di rifiuti causati dai packaging dei vari prodotti, alimentari e non solo. E semplice è anche la trovata per risolvere questo problema: basta infatti portare con sé da casa appositi contenitori, da riempire con i prodotti sfusi acquistabili al supermercato.

 

Le berlinesi Milena Glimbovski e Sara Wolf hanno lanciato questo progetto con una campagna di raccolta fondi online, che non solo ha procurato loro parecchi sostenitori e parecchio denaro, ma anche parecchia risonanza in tutto il mondo: dal Brasile al Giappone si è parlato della rivoluzionaria idea delle due donne: un supermercato dove ogni prodotto è in vendita sfuso, senza packaging da smaltire.

 

Tutti i prodotti di Original Uverpacket, così è stato chiamato il progetto, sono biologici e sono venduti in grossi contenitori con erogatore, pronti per essere acquistati alla spina: ciò consente di scegliere la quantità di cui si ha davvero bisogno e di evitare di utilizzare confezioni e plastica. Una volta alla cassa, il cliente paga solo il prodotto pesato, a cui viene sottratto il peso del contenitore portato da casa. Ciò significa anche che il prezzo al chilo è più basso rispetto alla media, basti pensare a quanto in un supermarket convenzionale i prezzi al chilo si riducano con la riduzione della taglia della confezione.

 

I prodotti sono più di 400; esistono anche spillatori per gli alcolici e un reparto beauty con creme e prodotti da bagno sfusi e venduti in grandi recipienti da cui è possibile attingere per riempire i propri. Dai detersivi al sapone, fino ai supercibi (cibi con un contenuto di nutrienti superiore alla media) e alcolici, nello store berlinese c’è proprio tutto.

 

È stato così realizzato un negozio in cui è possibile trovare tutto quel che serve per una vita il più possibile anti-spreco, senza rinunciare alla qualità (altissima e tutta di origine naturale) e facendoci riflettere sulle nostre abitudini e sul loro impatto sull’ambiente.

 

Cuore green e prezzi bassi: ecco il segreto del successo del supermercato più chiacchierato del mondo.