Ritorna il Record Store Day: la giornata dei vinili e dei negozi di dischi

Oggi è il Record Store Day: la giornata dei vinili e dei negozi di dischi

Nei negozi di dischi indipendenti di tutto il mondo saranno presenti importanti anteprime e pubblicazioni in tiratura limitata

In un periodo storico in cui la musica è rappresentata solamente da streaming e download, scende la lacrimuccia ripensando ai tempi in cui si ascoltavano solo vinili e cassette che compravamo fisicamente nel negozio di dischi sotto casa. Forse per questo motivo, perché siamo così nostalgici, negli ultimi 5 anni le vendite di 33 e 45 giri hanno registrato un notevole aumento.

Oggi, sabato 21 aprile, ricorre il Record Store Day, giornata che celebra i vinili e i negozi di dischi e che sicuramente farà risultare picchi di vendite in tutto il mondo.

Per l’iniziativa, festeggiata a livello internazionale ogni terzo sabato del mese di aprile dal 2007, infatti, sono diverse le esclusive uscite in programma da parte di artisti che hanno fatto la storia della musica nel mondo. David Bowie, Cure, Van Morrison, Brian Eno, Led Zeppelin, Johnny Cash ed Elvis Presley sono solo alcuni della lista infinita di anteprime e pubblicazioni speciali per l’evento.

Il Record Store Day è la giornata ideale per qualsiasi amante della musica e del vinile anche in tutta la nostra penisola.

Oltre alle pubblicazioni americane, sono previste edizioni limitate di 45 e 33 giri di grandi artisti della musica italiana come Lucio Battisti, Fabrizio De André, Mina, Pino Daniele, Antonello Venditti e Loredana Bertè.  

Ciliegina sulla torta per gli amici di Milano, che possono chiudere in bellezza questa giornata al Blue Note per la seconda edizione della Blue Vinyl Night, con la partecipazione di Nick The Nightfly e Pat Rich DJ, rispettivamente speaker e dj di Radio Monte Carlo, insieme a Claudio Coccoluto.

Now on air