Elton John: “Ho rischiato di morire, per questo mi ritiro dalle scene”

Elton John: Ho rischiato di morire, per questo mi ritiro dalle scene

Il cantautore ha rivelato di avere sofferto di una terribile infezione batterica che l’ha quasi ucciso

Solo qualche giorno fa sir Elton John aveva rivelato pubblicamente di volersi ritirare dalle scene dopo 50 anni di onorata carriera, ora arrivano altri dettagli sul suo recente passato che sembrano dare una spiegazione alla sua scelta apparentemente immotivata.

In una recente intervista al The Sun, il cantante ha affermato che lo scorso maggio ha sofferto di una terribile infezione batterica che l’ha quasi ucciso. È stato proprio per lo shock subito che ha quindi deciso di abbandonare lo showbiz e dedicarsi di più alla sua vita privata.

John, 71 anni il prossimo 25 marzo, è stato in terapia intensiva e ha detto di essere stato molto vicino alla morte: «Ero in Sud America, il tour era fantastico e stavo tornando dal Cile. Mi sono sentito male in volo […]. Sono stato in terapia intensiva per un paio di giorni. Sono stato molto, molto vicino alla morte, ma io non lo sapevo, e sono stato molto fortunato perché avevo con me un eccellente team di dottori […] Ci ho messo 7 settimane per tornare alla normalità dopo questo episodio».

Da allora Elton John ha rimesso in discussione quelle che sono le priorità della sua vita, decidendo per un taglio drastico ai suoi impegni lavorativi e affermando di volersi dedicare di più alla sua famiglia, in particolare ai suoi 2 figli, Zachary e Elijah, rispettivamente di 7 e 5 anni. «Pensi di essere un duro e che niente ti possa fermare. Poi all’improvviso arriva qualcosa come questo. Le cose accadono per una ragione» ha sottolineato.

Now on air