Ma... quanto può costare un biglietto per lo show di Bruce Springsteen?

Ma... quanto può costare un biglietto per lo show di Bruce Springsteen?

Bruce Springsteen si esibirà a gennaio in un teatro di New York e già i prezzi del mercato secondario dei biglietti fanno registrare cifre folli, oltre i tremila dollari. Le polemiche non si fanno aspettare...

Nel gennaio 2018 Bruce Springsteen si esibirà a New York, nel Walter Kerr Theatre, una location intima, da appena mille posti, per un artista abituato a riempire per più giorni gli stadi internazionali.

E proprio i posti limitati stanno adesso alimentando una rovente polemica. Infatti i biglietti per lo show sono stati inizialmente messi in vendita il 30 agosto, a un prezzo oscillante tra i 75 e gli 850 dollari. Venduti in un batter d'occhio. E anche una successiva vendita di biglietti, per le date fino a febbraio, è andata esaurita in brevissimo tempo.

Per evitare il fenomeno del bagarinaggio on line, inoltre, era stata introdotta una nuova pratica, detta  "Ticketmaster Verified Fan®", che consente di verificare i dati di chi compra attraverso un sistema di algoritmi. Secondo gli organizzatori, il sistema ha funzionato, in quanto appena il 3% dei biglietti è finito sul mercato del bagarinaggio on line. Ma ad accendere la discussione sono stati i prezzi riportati sul sito di vendita on line stubhub.com, specializzato in vendite secondarie di biglietti. Cliccando su un giorno a caso (per esempio il 17 gennaio) si vedono prezzi assai alti, da un minimo di 1.148,67 dollari per la balconata, fino ai 9.282,85 per un posto centrale nella zona orchestra. E le polemiche tra i fan, inutile dirlo, sono subito partite...

Now on air