WEB RADIO

Music Star Tiziano Ferro
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
rmc
 
RMC Marine
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
RMC Hits
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 90
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Zucchero
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 

Madonna: va all'asta una lettera in cui la star critica Whitney Houston e Sharon Stone

Una lettera di Madonna, in cui la star critica la Houston e la Stone, va all'asta. Ed è subito polemica. Con tanto di elegante risposta di Sharon Stone

Madonna: va all'asta una  lettera in cui la star critica Whitney Houston e Sharon Stone

Madonna: va all'asta una lettera in cui la star critica Whitney Houston e Sharon Stone

Una lettera scritta da Madonna negli Anni Novanta andrà all'asta a breve e già sta scatenando numerose polemiche. Inviata all'attore John Enos, contiene commenti poco lusinghieri su Whitney Houston (allora ancora in vita) e su Sharon Stone

«È frustrante leggere che Whitney Houston ha la carriera musicale che io vorrei avere e Sharon Stone ha la carriera cinematografica che non avrò mai», scrive Madonna. «Non perché voglio essere queste donne, preferirei morire, piuttosto. Ma sono così orribilmente mediocri e sono sempre usate come paragoni ed esempi virtù. Tutto quello che faccio è originale e unico: ho messo così tanto di me nel mio lavoro e mi ha solo portato dolore e dolore».

Sono naturalmente partite le polemiche in rete. A distinguersi per l'eleganza è stata però Sharon Stone, che ha postato sul suo account Instagram una foto che la ritrae con Madonna e un messaggio positivo: «Cara Madonna, prima di tutto penso che sia assurdo che qualcuno pubblichi le tue lettere private... Sai che sono tua amica. In alcuni momenti della mia vita, avrei voluto essere una rock star... mi sono sentita mediocre come dici. Noi sappiamo, come solo chi ha una lunga carriera sa, che tenersi saldi alla propria mediocrità è il solo modo per avere la propria forza. Per diventare quel che siamo diventate».