Michael Bublé: il figlio Noah è uscito dall'ospedale

Michael Bublé: il figlio Noah è uscito dall'ospedale

Secondo il cognato di Michael Bublé, il piccolo Noah è guarito ed è stato dimesso dall'ospedale. La famiglia adesso è volata in Argentina

Michael Bublé: il figlio Noah è uscito dall'ospedale

Belle notizie per Michael Bublé e la sua famiglia. Come ricorderete, il piccolo Noah, di tre anni, figlio dell'artista e della moglie Luisana Lopilato, lo scorso autunno era stato colpito da una forma di tumore. Michael aveva abbandonato tutti i suoi impegni per stare accanto al bambino, che era stato ricoverato a Los Angeles. Nel corso del tempo, erano filtrate notizie positive sulla salute di Noah e adesso, secondo il fratello di Luisana, Dario, Noah è stato dimesso dall'ospedale perché guarito.

Il piccolo Noah sarebbe guarito

Il cognato di Michael Bublé ha anche aggiunto che la famiglia Bublé ha già lasciato gli Stati Uniti per tornare in Argentina, a Buenos Aires, città natale di Luisana. La notizia è stata confermata da Susana Gimenez, una giornalista argentina che si trovava sullo stesso volo della famiglia Bublé. «La più bella cosa che mi è accaduta in questo viaggio è stata incontrare Michael, Luisane e il loro bambino, che è stato curato, è in salute e delizioso. Davvero in grande forma», ha dichiarato la donna ai reporter in aeroporto. Non resta adesso che attendere qualche notizia da parte della famiglia stessa, come già era accaduto quando si erano diffuse le notizie sul miglioramento del piccolo Noah.

Now on air