WEB RADIO

Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 90
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Giorgia
 
RMC Duets
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 80
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Hits
 
MC2
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Coldplay
 
RMC New Classics
 
Music Star Zucchero
 
RMC Italia
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
Radio Kay Kay
 
RMC Marine
 
rmc
 

I funerali di George Michael si svolgeranno in una piccola cappella nella zona nord di Londra

Solo pochi invitati per i funerali di George Michael: la famiglia e alcuni amici intimi. Il giorno e l'ora sono tenuti nascosti per evitare fan e paparazzi. Si sa solo che la funzione sarà in una cappella nella zona nord di Londra

I funerali di George Michael si svolgeranno in una piccola cappella nella zona nord di Londra

I funerali di George Michael si svolgeranno in una piccola cappella nella zona nord di Londra

Pare che i funerali di George Michael si svolgeranno in una piccola cappella nella zona nord di Londra, all''Highgate Cemetery, dove è già sepolta l'amata madre dell'artista. La cappella può ospitare appena trenta persone, dunque appare evidente la volontà di organizzare una cerimonia intima, aperta solo alla famiglia e a qualche amico intimo. La famiglia vuole inoltre tener lontani fan, curiosi e paparazzi. Secondo il tabloid The Sun, gli invitati saranno avvisati con un brevissimo preavviso. Alla cerimonia dovrebbero partecipare l'ex compagno nei Wham! Andrew Ridgeley e Geri Halliwell.

Le rivelazioni dell'osteopata

Un altro tabloid britannico, il Daily Star, riporta invece la notizia secondo cui George Michael sapeva di avere ancora poco tempo da vivere. A parlare è l'osteopata del musicista, il dottor Simeon Niel-Asher, che aveva visitato Michael tre settimane circa prima della sua morte. Il medico ha dichiarato al tabloid che l'artista «era di buon umore. Abbiamo fatto una bella seduta. Ma la conversazione è stata molto bizzarra. Interessante, ma strana. A volte le persone sanno di essere in procinto di morire e allora cercano di sistemare tutto prima che accada. Mi domando se non fosse questo il suo caso - come se lo sapesse. Era strano, ho pensato che sapesse che stava per morire o avesse qualche presentimento. Sono cose che succedono. Alcuni sanno che stanno per andarsene e l'ho già visto accadere».