WEB RADIO

Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
RMC Italia
 
Music Star Zucchero
 
RMC New Classics
 
RMC 80
 
RMC Great Artists
 
RMC Hits
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Pino Daniele
 
MC2
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Jovanotti
 
rmc
 
Music Star Coldplay
 

Gigi D'Alessio ancora polemico sul festival: io e Al Bano siamo stati usati

Dopo i risultati di Sanremo non si spegne l'attacco del musicista napoletano, che sostiene di esser stato utilizzato come "esca" per fare ascolti, insieme all'altro celebre, veterano collega

Gigi D'Alessio ancora polemico sul festival: io e Al Bano siamo stati usati

Gigi D'Alessio proprio non ci sta: il musicista napoletano continua a polemizzare sulla sua esclusione dalla finale del Festival di Sanremo. In un'intervista pubblicata sul settimanale "Chi", D'Alessio prende le difese di un'intera categoria, quella dei cantanti "veterani": «A Sanremo non è stato fatto fuori D'Alessio, è stata fatta fuori una categoria di cantanti. Qual è la motivazione, quella di far vincere i giovani? Al Bano e io siamo serviti come esca, perché il programma senza di noi non li fa 11 milioni di telespettatori». Il cantante ha continuato nelle sue argomentazioni, citando Fiorella Mannoia, data come favorita e poi piazzatasi al secondo posto: «Fiorella Mannoia è partita già protetta perché, a quel punto, chi salvavi? La giuria di qualità è normale che salvi la Mannoia, perché fa figo. Fiorella è un'artista meravigliosa, ma è normale che se fra i giurati c'è Paolo Genovese, il regista di "Perfetti sconosciuti" e la colonna sonora è di Fiorella Mannoia, vorrà dire che gli piacerà, no? Allora le cose che a vent'anni non capivi, a cinquanta le capisci e non è che posso ingoiare tutto, ho deciso che se devo mandare ... qualcuno lo faccio. Non sono rimasto contento nei confronti del sistema Sanremo».

Il cantante ha anche deciso di chiarire la sua posizione circa alcune sue dichiarazioni, secondo le quali dovrebbe cantare ancora per quindici anni perché in difficoltà economiche: «Io non ho fatto nessun intervista, la gente pensa che mi sia svegliato a dire "devo cantare quindici anni perché mi servono i soldi", ma non è così e purtroppo non ho potuto fermare questo flusso», ha dichiarato D'Alessio, e ha continuato: «È una storia che risale a quattro anni fa, e molti sanno come stanno le cose. Qualcuno ha detto che sono andato a Sanremo per fare cassa, ma perché, ci pagano? Allora avrei dovuto fare il super ospite. Io ho solo detto che sono stato portato per mano in un investimento sbagliato, intorno a noi c'è sempre qualcuno pronto a fregarti. Ma ora non è che canto perché ho bisogno di soldi, canto perché a 50 anni cosa dovrei fare, mettermi su una spiaggia a prendere il sole?».