WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Marine
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Duets
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC 90
 
RMC 80
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
RMC Hits
 
MC2
 
Radio Festival
 
rmc
 

Gli U2 fanno slittare l'uscita del nuovo album per colpa di Trump

La band ha rivelato che il risultato delle elezioni negli Stati Uniti ha causato il ritardo nell'uscita dell'atteso disco "Songs Of Experience"

Gli U2 fanno slittare l'uscita del nuovo album per colpa di Trump

Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti hanno portato tante conseguenze. Economiche, politiche, e anche artistiche. Infatti gli U2, in un'intervista al magazine USA Rolling Stone, hanno rivelato che il loro nuovo album, l'atteso "Songs Of Experience", promesso per il 2017, subirà dei ritardi. E proprio a causa del neo-eletto presidente degli Stati Uniti. I temi e i testi delle canzoni, per ammissione della band, vanno infatti ripensati alla luce dei nuovi tempi che si preparano per gli USA e per tutto il mondo.

Il tour

The Edge ha dichiarato: «Ci siamo detti di aspettare un secondo, di prenderci un momento per pensare a questo disco e a come potrebbe essere connesso a ciò che sta succedendo nel mondo. Questo perché era scritto per la maggior parte, avevamo cominciato a lavorare all'80% del disco prima del 2016, ma quasi tutto è stato scritto nei primi mesi del 2016 e adesso il mondo è molto diverso. Forse scriveremo un altro paio di canzoni. La vittoria di Trump: all'improvviso un pendolo ha cominciato ad oscillare nella direzione opposta». Il ritardo nell'uscita del disco spiega anche la scelta di dedicare un tour al trentennale del celebre album "The Joshua Tree": si tratta di una sorta di regalo speciale per i fan, che attendevano nuova musica dalla band. Gli U2 arrivano invece dal vivo, con un tributo a uno dei loro cd più amati. Il gruppo si esibirà anche in Italia, il 15 luglio a Roma, allo Stadio Olimpico. I concerti europei del tour saranno aperti da un ospite d'eccezione, Noel Gallagher. Fatto che ha scatenato le ironie di Liam, autore di un tweet al vetriolo in cui accusa il fratello di essere un perfetto adulatore...