Justin Bieber abbandona il suo cucciolo. A salvarlo un ballerino del suo tour

Justin Bieber abbandona il suo cucciolo. A salvarlo un ballerino del suo tour

Il cane era malato e doveva essere operato. I fondi necessari all'intervento sono stati raccolti in rete

Justin Bieber ha abbandonato il suo cucciolo Todd, un chow chow di sette mesi. A prendersene cura è stato uno dei ballerini del suo show, CJ Salvador, che ha purtroppo scoperto anche come l'animale fosse gravemente malato e avesse bisogno di un'operazione chirurgica del costo di ottomila dollari. Todd infatti soffre di displasia, una malformazione dell'anca che nel giro di breve tempo gli avrebbe impedito di camminare. Il ballerino ha allora avviato una campagna di raccolta fondi in rete e nel giro di sole 22 ore ha trovato la somma necessaria per l'operazione. Le critiche nei confronti di Justin Bieber non si sono fatte attendere, anche se CJ ha sempre ribadito che, quando il musicista ha abbandonato il cucciolo, dicendo di essere troppo impegnato per prendersene cura, non era a conoscenza del suo stato di salute. Molti però hanno notato che Justin non ha in alcun modo partecipato alla raccolta fondi, i cui maggior contributi si devono a un certo "Jayden Smith".

Now on air