Mariah Carey, problemi tecnici e playback: lo show di Capodanno è un fiasco

News Musica

Mariah Carey, problemi tecnici e playback: lo show di Capodanno a New York è un fiasco

La cantante ha abbandonato il palco di Times Square accusando guasti agi auricolari

Guai tecnici a non finire e il playback che si rivela un disastro. Il Capodanno di Mariah Carey non è stato esattamente da ricordare. La cantante statunitense si stava esibendo a Times Square, New York, quando alla fine di una canzone (e alle prese con l'ennesimo problema agli auricolari) ha deciso di salutare il pubblico e di lasciare definitivamente il palco. Lo show della ABC è andato avanti senza di lei e da quel momento sono partite accuse e contraccuse. La cantante e il suo staff hanno infatti accusato gli organizzatori della Dick Clark Productions di aver sabotato l'esibizione della star sin dal primo momento. Parole definite da questi ultimi "diffamatorie". Alla fine a uscirne peggio è stata la cantante, che è stata presa di mira dal mondo dei social.

Now on air