Eagles: il tributo di Ringo Starr, Kings of Leon e Bob Seger

News Musica

Eagles: il tributo di Ringo Starr, Kings of Leon e Bob Seger

La leggendaria band statunitense è stata celebrata al 39esimo Kennedy Center Honors

Gli Eagles, la leggendaria band statunitense, è stata premiata alla 39esima edizione dei Kennedy Center Honors, una serata di tributi intergenerazionali.
A presentare gli ospiti d'onore e i performer che hanno eseguito alcune delle hit della band è stato Ringo Starr, batterista dei Beatles.
"Sono onorato di essere qui a rendere onore agli Eagles, incluso mio cognato Joe Walsh, che mi ha costretto a farlo", ha affermato Starr, prima di presentare sul palco i Kings of Leon, che si sono esibiti sulle note di "Take It Easy".
Poi è stata la volta di Juanes, che ha suonato la leggendaria "Hotel California" insieme a Steve Vai e Steuart Smith e ancora Vince Gill sulle note di "Peaceful Easy Feeling", Bob Seger, autore insieme alla band "Heartache Tonight", per concludere con un'esibizione corale di "Life in Fast Lane".
Gli Eagles avrebbero dovuto essere premiati già nel 2015, ma la loro presenza fu rimandata a causa della malattia di Glenn Frey, che è poi scomparso qualche mese più tardi.

Now on air