Patti Smith racconta le emozioni della performance ai Nobel

News Musica

Patti Smith racconta la sua emozione durante la cerimonia di consegna dei Premi Nobel

La cantante ha scritto un articolo in cui ha spiegato le difficoltà incontrate durante l'esibizione di "A Hard Rain's a-Gonna Fall" di Bob Dylan

Patti Smith ha svelato le emozioni provate nel corso della performance in occasione della consegna dei Premi Nobel a Stoccolma. La cantante è apparsa visibilmente emozionata sulle note  di "A Hard Rain's a-gonna Fall", il brano scelto per festeggiare il conferimento del Premio Nobel alla Letteratura a Bob Dylan. Le emozioni l'hanno tradita al punto da farle dimenticare le parole.

Le parole di Patti

L'artista ha raccontato quei momenti in un articolo per il New Yorker: «Dopo che è stato letto un discorso commovente dedicato a lui mi sono sentita chiamare e mi sono alzata. Mi sono trovata di fronte al re e alla regina di Svezia e ad alcune delle menti più brillanti al mondo, armata di una canzone della quale ogni battuta codificava l'esperienza e la robustezza del poeta che le aveva scritta. Dopo l'apertura con gli accordi della canzone, ho ascoltato me che cantavo. La prima strofa è stata accettabile, un po' tremolante, ma ero certa di potermi riprendere. Invece sono rimasta bloccata in una valanga di emozioni e non sono stato in grado di controllarle. Non sono abituata a questo nervosismo, e non sono stata in grado di continuare. Ho dimenticato le parole, non sono stata capace di farle uscire allo scoperto. Non appena ho ripreso posto mi sono sentita umiliata da un senso di fallimento».

Now on air