Natale in famiglia per Michael Bublé e il figlio Noah

news musica

Natale in famiglia per Michael Bublé e il figlio Noah

Il bambino, in cura per una grave malattia al fegato, potrà trascorrere le feste fuori dall'ospedale

Michael Bublé potrà trascorrere il Natale con il figlio Noah, che, in cura per un cancro al fegato, nel periodo delle feste potrà lasciare l'ospedale e stare con la famiglia. Si tratta di una bella notizia per l'artista canadese, che a novembre aveva dato notizia della malattia che aveva colpito il piccolo con un post sulla sua pagina Facebook: «Siamo sconvolti per la recente diagnosi di cancro di nostro figlio maggiore. Io e Luisana abbiamo messo le nostre carriere da parte per dedicare tutto il nostro tempo e tutte le nostre attenzioni per aiutare Noah a guarire. In questo momento difficile, chiediamo solo le vostre preghiere e rispetto per la nostra privacy. Abbiamo un lungo viaggio davanti a noi e spero che, con il sostegno della famiglia, degli amici e dei fan di tutto il mondo, noi vinceremo questa battaglia, a Dio piacendo».

Bublé festeggerà dunque il Natale in California, dove si trova l'ospedale che ha in cura il piccolo Noah, e non nella sua casa di Vancouver. Con l'artista, anche la famiglia argentina della moglie Luisana. Pare che il bambino stia reagendo bene alle cure e che abbia il 90% di possibilità di guarigione. E questa notizia è davvero un bel regalo di Natale per il musicista e sua moglie.

Now on air