Michael Bublè: una stanza speciale per il figlio Noah

Musica News

Michael Bublè: una stanza speciale per il figlio Noah

Il cantante e la moglie Luisana Lopilato hanno attrezzato una stanza per accogliere il piccolo dopo la chemioterapia

Qualche giorno fa è arrivata la bruttissima notizia. Il figlio di Michael Bublè, il piccolo Noah di soli tre anni, è malato di cancro. Ma il cantante e la moglie Luisana Lopilato dopo un primo momento di difficoltà hanno reagito alla grande ed ora stanno facendo tutto il possibile per aiutare il piccolo nella guarigione. La coppia ha anche deciso di aggiungere una stanza speciale alla loro causa per tenere il piccolo nelle migliori condizioni possibili dopo che si sarà sottoposto alle cure di chemioterapia. Bublè si sta facendo costruire una casa nella sua città natale in Canada, a Burnaby, proprio di fronte alla sua ex scuola elementare. E nella progettazione gli architetti stanno pensando agli spazi più adatti per Noah e per il fratellino Elias: campi da tennis, piscina, ed un enorme giardino dove poter giocare. E al progetto ora è stata aggiunta anche una stanza speciale per Noah in modo che possa recuperare al meglio dopo le pesanti terapie per combattere il suo cancro al fegato.

Now on air