Andrea Bocelli inaugura il percorso di astronomia per non vedenti

News Musica

Andrea Bocelli inaugura il percorso di astronomia per non vedenti

Il tenore italiano, che si prepara a pubblicare la nuova edizione di "Romanza", è stato il testimonial d'eccezione dell'evento all'Osservatorio del Chianti

L'Osservatore polifunzionale del Chianti ha scelto Andrea Bocelli come ospite d'eccezione per inaugurare il percorso di astronomia per non vedenti. La struttura in provincia di Firenze, guidata dall'astronomo Emanuele Pace, ha deciso di creare un percorso dedicato ai suoni e alle persone non vedenti. «Questa è la musica senza confini della cultura - ha commentato Andrea Bocelli - quella messa in campo dall'Osservatorio e dall'Unione Comunale è un'iniziativa lodevole che rende accessibile l'astronomia a quanti tra i non vedenti sognano, immaginano il cielo e si appassionano alla vita delle stelle».

Ma per il tenore italiano sono giorni importanti anche artisticamente. Il 18 novembre arriva infatti "Romanza - 20° Anniversario", una nuova edizione del disco italiano più venduto di tutti i tempi, che arriva arricchita da tre arrangiamenti inediti del brano "Con te partirò". «Per me "Romanza" rappresenta la sintesi della mia storia personale ed artistica - ha detto Bocelli - Si tratta di un pezzo del mio cuore che sono stato in grado di condividere con il mondo».

Now on air