WEB RADIO

RMC Italia
 
RMC Great Artists
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
RMC 80
 
Xmas Radio
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC New Classics
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Duets
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Marine
 
RMC Hits
 

News Musica

Sting al Bataclan: E' stato bello portare un po' di gioia

L'artista è stato protagonista del concerto per la riapertura del locale di Parigi colpito un anno fa dal terrorismo

Sting e l'emozione del Bataclan: "E' stato bello portare un po' di gioia"

Sting è stato protagonista di un momento storico. L'artista ha suonato al primo concerto del Bataclan, riaperto il 12 novembre dopo il tragico attentato terroristico in cui l'anno scorso persero la vita più di 80 persone: «Non è stata una serata facile - ha detto Sting - perché dovevamo onorare la memoria delle vittime e onorare i sopravvissuti. Ma dovevamo anche restituire il locale alla musica. Qui ho suonato nel 1979 e quando mi hanno chiesto qualche settimana fa di venire alla riapertura, non ci ho pensato neanche due volte. Ho scelto di cominciare con "Fragile" perché pensavo avesse un testo molto adatto».

Sting ha presentato proprio negli ultimi giorni il suo nuovo album "57th e 9th" con brani che sembrano riportarlo ai tempi dei Police: «Sono stato cantante, autore e arrangiatore dei Police, che sono nel mio DNA, quindi non è assurdo pensare che sia tornato ad essere me stesso. Forse negli ultimi anni mi ero allontanato da certi suoni, ma la riscoperta per me è stata una sorpresa. E la sorpresa è la chiave del divertimento».

E dopo il Bataclan ci saranno altri concerti. Sting arriverà anche in Italia. Il cantante ha infatti annunciato che il prossimo 23 marzo sarà protagonista al Fabrique di Milano per uno show insieme a Joe Sumner e ai Last Bandoleros.