WEB RADIO

RMC Duets
 
RMC New Classics
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
RMC 80
 
MC2
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Marine
 
Xmas Radio
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC Love Songs
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
rmc
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Hits
 
Music Star Pino Daniele
 

News Musica

Vasco Rossi: ecco i miei quattro inediti per "VascoNonStop"

L'artista presenta i nuovi brani contenuti nell'antologia che racconta i suoi quarant'anni di carriera

Vasco Rossi: ecco i miei quattro inediti per "VascoNonStop"

Vasco Rossi pubblica l'11 novembre il suo "Vasco non Stop", la mega raccolta che racconta tutta la sua carriera con 69 canzoni che vanno dai suoi inizi fino ai brani inediti contenuti proprio in questo lavoro. L'opera arriva in tre edizioni differenti: una standard da quattro cd, una fan edition con nove cd e due dvd, ed infine un'edizione vinile deluxe con sette Lp.

I brani inediti

Vasco ha voluto presentare ai suoi fan i quattro nuovi brani a cominciare dal singolo "Un mondo migliore": «E' una canzone di speranza. Noi vogliamo credere in un mondo migliore, non vogliamo rinunciare a costruircelo. Lo spunto per il testo mi è venuto con la malinconia che mi è scesa addosso una sera, prima di partire per Los Angeles. Non ne avevo più voglia. Poi la canzone, una volta in volo, ha preso altre strade. Dalle difficoltà di adattamento e di lasciarsi tutto alle spalle per ricominciare tutto in un'altra situazione».

I commenti di Vasco

Poi si passa a "Come nelle favole": «Il perfetto quadretto della coppia che sogna di vivere insieme per tutta la vita, come nelle favole. Tra sogno e realtà non sappiamo poi come va a finire, ma non vogliamo rovinare i sogni a nessuno». Vasco racconta poi "L'amore ai tempi dei cellulari": «Qualche tempo fa ho scritto un libro su come è cambiato il mondo quando c'era il telefono fisso ad oggi con cellulari e smart. C'è una gran bella differenza». E infine "Più in alto che c'è": «Forse non tutti sanno che Dodi ha suonato la chitarra in "Una canzone per te". Un grande chitarrista, oltre a essere un Pooh, ed allora mi chiese di scrivergli una canzone per un album che avrebbe fatto da solista. L'ho scritta molto volentieri ma poi quando gliela consegnavo sapevo che prima o poi l'avrei voluta cantare anche io».