Freddie Mercury: il biopic affidato alla regia di Bryan Singer

News Musica

Freddie Mercury: il film sulla sua vita affidato alla regia di Bryan Singer

Il regista de "I soliti sospetti" e "X-Men" dirigerà la pellicola dedicata al frontman dei Queen

Una lunga gestazione. Il film biografico sui Queen e su Freddie Mercury è un progetto che ha avuto inizio circa otto anni fa, ma solo ora sembrano muovere i primi passi importanti verso la sua realizzazione. E' stato affidata infatti a Bryan Singer ila regia di "Bohemian Rhapsody" (questo il titolo della pellicola). Il regista, che in passato ha diretto "I soliti sospetti" e la saga di "X-Men", arriva dopo anni di voci, illazioni e una vera giostra di nomi di registi (in passato si erano fatti i nomi di Tom Hooper, Stephen Frears e Dexter Fletcher. Ma ora la lavorazione sembra procedere molto più velocemente: la settimana scorsa è stato annunciato anche il nome dell'attore che interpreterà Freddie Mercury sul grande schermo. Nei panni del leader dei Queen ci sarà Rami Malek, che deve la sua popolarità alla serie televisiva "Mr. Robot". anche in questo caso la scelta non è stata semplice. Il ruolo infatti in passato era stato affidato prima a Sacha Baron Cohen e poi a Ben Whishaw.

Now on air