WEB RADIO

RMC Love Songs
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC New Classics
 
Radio Festival
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC Great Artists
 
rmc
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
Xmas Radio
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Italia
 

Elisa incoraggia tutte le ragazze raccontando una sua dolorosa esperienza passata

Abbandonata dal padre in tenera età, la musicista dedica parole di incoraggiamento e speranza a chi ha vissuto la stessa mancanza

Elisa incoraggia tutte le ragazze raccontando una sua dolorosa esperienza passata

Elisa si è confessata in un'intervista rilasciata al magazine Grazia, rivelando i suoi aspetti più privati. Ha parlato dell'amore per il figlio e per il suo compagno e ha anche confessato un aspetto doloroso del suo passato. Elisa infatti è stata abbandonata dal padre quando era piccola e questo dolore ha segnato la sua vita e la sua produzione artistica. «Dedico il video a tutte le donne che da bambine non hanno avuto il supporto di una figura paterna», ha infatti dichiarato a proposito della Canzone "Bruciare per te". «La mia canzone è un messaggio positivo, dà speranza. È come se dicessi loro: “Tenete duro, trovate una strada”. Noi abbiamo qualcosa di diverso nel dna rispetto alle ragazze che hanno avuto fin da piccole l’approvazione del padre. Loro hanno un’altra sicurezza. Noi, invece, abbiamo dovuto conquistare la femminilità... Da piccola non mi sentivo credibile come donna, proprio perché mi è mancata la figura paterna. Ci sono cose tipiche che fanno le bambine: mostrare dopo cena alla famiglia il cerchietto nuovo, la gonna, il saltello imparato a danza. E di solito c’è un papà che dice: “Che bella che sei”. È la prima gratificazione che si riceve da una figura maschile ed è il riconoscimento della femminilità».