U2: per il nuovo album bisognerà aspettare la primavera

News Musica

U2: per il nuovo album bisognerà aspettare la primavera

Adam Clayton, bassista della band, rivela che il seguito di "Songs of Innocence" potrebbe arrivare a marzo o aprile

Gli U2 tengono ancora i fan in attesa. Adam Clayton, bassista della band irlandese, ha infatti rivelato che bisognerà aspettare ancora per la pubblicazione del nuovo album che rappresenta il seguito di "Songs of Innocence" del 2014. «Stiamo lavorando al disco e ci stiamo ancora chiedendo se abbiamo finito oppure no. In questo momento abbiamo deciso che il lavoro non è ancora finito e quindi continueremo a essere all'opera almeno fino a Natale. Speriamo di poter essere un po' più chiari sui nostri programmi, perché ci sono molte persone che stanno aspettando questo album. Ma penso che non sarà disponibile fino al prossimo anno, magari marzo o aprile. Diciamo che i programmi sono questi, ma al momento non posso confermarli ufficialmente». Per i fan l'attesa si allunga, visto che in un primo momento si era pensato che il disco potesse uscire prima della fine del 2016.

Now on air