Madonna e Guy Ritchie: accordo per la custodia di Rocco

Madonna e Guy Ritchie trovano un accordo per la custodia di Rocco

Dopo quasi nove mesi di battaglie legali, la cantante e l'ex marito hanno raggiunto un compromesso

Madonna e Guy Ritchie hanno finalmente raggiunto un accordo per la custodia del figlio Rocco. La star e l'ex marito si sono dati battaglia per nove mesi, dal dicembre del 2015, ma finalmente sembrano aver trovato un punto di contatto.

Londra o New York: la contesa

Un portavoce del Tribunale di New York ha infatti rivelato che i due sono riusciti a trovare un accordo poche ore prima dell'ennesima udienza in programma in tribunale. La battaglia legale tra la cantante e il regista inglese è stata piuttosto aspra e decisamente impegnativa da un punto di vista emozionale per Madonna. Tutto è nato nel periodo natalizio, dopo che il sedicenne Rocco, dopo una lite con la madre nel corso del suo ultimo tour, ha deciso si andare a vivere con il padre a Londra. Dopo le feste però Rocco si è rifiutato di tornare da Madonna a New York, scatenando una battaglia a colpi di avvocati e carte bollate.

L'accordo

Nel frattempo la cantante è riuscita a ricucire il suo rapporto con il figlio, che è tornato a vivere negli Stati Uniti. Ora sembra sia stato raggiunto anche un accordo con Guy Ritchie, i cui termini però non sono ancora stati rivelati.

Now on air