WEB RADIO

RMC 80
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Great Artists
 
Music Star Giorgia
 
rmc
 
RMC Italia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
RMC Marine
 
RMC 90
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
MC2
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Love Songs
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo FM
 

Alicia Keys: il marito difende la sua scelta di non usare make up

Dopo l’apparizione senza trucco agli MTV Music Award l’artista è stata molto criticata sui social. Ecco la risposta del marito Swizz Beatz

Alicia Keys: il marito difende la sua scelta di non usare make up

Quest’anno Alicia Keys ha dichiarato (anche durante l’intervista esclusiva concessa a Radio Monte Carlo) che non avrebbe più usato make up e non sarebbe più apparsa in pubblico truccata. Una scelta di naturalezza che Alicia ha rispettato scrupolosamente, presentandosi con un look acqua e sapone anche agli ultimi MTV Video Music Award, svoltisi a New York il 28 agosto scorso. Ma la sua scelta ha attirato sui social critiche feroci e profondamente misogine.

Le parole di Swizz Beatz

A difenderla adesso è il marito, il noto produttore Swizz Beatz, che ha pubblicato un video, sul suo account Instagram, in cui difende le scelte della moglie: «Dovete pensare a questo», esordisce «qualcuno è a casa propria, seduto, e diventa matto perché qualcun altro non usa il make up sulla propria faccia. Specifico meglio, non la faccia di chi è arrabbiato, ma la faccia di chi non vuole usare il make up perché non ne sente la necessità». E continua: «Così tu ti arrabbi perché qualcuno non si è truccato per farti piacere? Ma cos’è questa sciocchezza?». Se Swizz Beatz non si è fatto pregare per difendere Alicia dai commenti violenti arrivati dai social, la stessa Keys ha risposto alle critiche con un semplice, elegante tweet: «Ciao a tutti, il fatto che non indossi make up non vuol dire che io sia contraria al trucco».

In Evidenza