David Bowie: il tributo del Rockin 1000 è da pelle d'oca

news Musica

David Bowie: il tributo del Rockin 1000 è da pelle d'oca

Al Manuzzi di Cesena è andato in scena un omaggio al Duca Bianco sulle note di "Rebel Rebel"

Il modo migliore per ricordare un artista è quello di continuare la sua opera e celebrare l'eredità musicale che ci ha lasciato. E se a farlo sono mille musicisti in uno stadio gremito l'impatto è sicuramente molto più forte. E' quello che è successo al concerto del Rockin' 1000. Oltre 1000 musicisti hanno dato vita al più grande live della storia, allo stadio Manuzzi di Cesena, e tra i momenti più emozionanti della serata c'è stato senza dubbio il tributo a David Bowie. Sul prato dello stadio centinaia di cantanti, chitarristi, basisti e percussionisti (ma anche pianisti, violinisti e persino qualche suonatore di cornamusa) si sono esibiti sulle note di "Rebel Rebel" del Duca Bianco. Un momento di grande emozione che è risuonato forte nel cielo di Cesena ma non solo.

Now on air