Amy Winehouse canta “Happy Birthday”

Amy Winehouse canta “Happy Birthday”

In una clip tratta dal documentario sulla star, l’artista quattordicenne è alla festa di compleanno di un’amica

In attesa di vedere sul grande schermo "Amy", il documentario dedicato ad Amy Winehouse dal regista Asif Kapadia, è stata diffusa su YouTube una clip tratta dalla pellicola, in cui una giovane Amy (appena quattordicenne) canta “Happy Birthday” al compleanno di un’amica, Lauren Gilbert.

Le polemiche

Il video è stato girato a Southgate, un sobborgo a nord di Londra, e, in queste poche immagini, Amy mostra già un inequivocabile talento. La clip accresce la curiosità per un film che è già stato pesantemente criticato dalla famiglia dell’artista (prematuramente scomparsa il 23 luglio 2011). Secondo il padre Mitch Winehouse, il regista tende a porre in cattiva luce il comportamento dei parenti di Amy, che non le sono stati abbastanza vicino nei suoi momenti più difficili.

La difesa del regista

Kapadia difende invece strenuamente il suo operato e ha dichiarato al magazine statunitense Rolling Stone che «All’inizio del progetto avevamo il totale appoggio della famiglia Winehouse e abbiamo affrontato il progetto con l’obiettività più totale… Il film è il risultato di oltre cento interviste, la storia raccontata è una riflessione su quanto è emerso da questo materiale». Nel trailer della pellicola (attesa in Italia a settembre) Amy recita queste parole: «Non penso che sarò mai famosa e non credo che sarei in grado di gestire la mia fama. Credo che impazzirei, capite cosa voglio dire? Impazzirei».

Now on air