Chris Martin canta “Til Kingdom Come” al funerale di Beau Biden

Chris Martin canta “Til Kingdom Come” al funerale di Beau Biden

Il figlio del vice presidente Usa era un fan dei Coldplay. Ecco il video

Ha scelto una canzone toccante e un’interpretazione acustica coinvolgente ed emozionante. Questa volta Chris Martin, frontman dei Coldplay, non si è esibito davanti a decine di migliaia di fan festosi assiepati all’interno di uno stadio. No. Questa volta il brano “Til Kingdom Come”, contenuto nell’album “X&Y” del 2005, è riecheggiato all’interno della St. Anthony of Padua Roman Catholic Church nella città di Wilmington, in Delaware, davanti a qualche centinaia di persone radunatesi per celebrare il funerale di Beau Biden, figlio maggiore del vice presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden.

L'omaggio con una canzone struggente

Il cantante della rock band britannica non ha partecipato all’ultimo saluto all’avvocato e procuratore generale dello Stato del Delaware perché amico e intimo della famiglia Biden. L’ex marito di Gwyneth Paltrow, dopo aver scoperto che Beau Biden, morto a 46 anni per un tumore al cervello, era un grande fan dei Coldplay non ci ha pensato due volte a far sentire il proprio sostegno presenziando alla funzione religiosa e cantando una delle canzoni più struggenti dei Coldplay. Durante la cerimonia il presidente a stelle e strisce Barack Obama ha elogiato con queste parole Beau Biden: « È stato un uomo di carattere. Un uomo che ha amato profondamente ed è stato amato nella stessa misura».

L. Mottaran

Now on air