Jovanotti: un fulmine di palco

Jovanotti: un fulmine di palco

Il cantante ha presentato in un video lo stage per il tour Lorenzo negli stadi 2015. E la forma è speciale...

Jovanotti sorprende tutti i suoi fan presentando in esclusiva sulla sua JovaTV il palco che accoglierà Lorenzo negli stadi 2015, il nuovo tour che prenderà il via il 20 giugno da Ancona. Lo stage, una vera e propria opera d’arte realizzata con la sapiente collaborazione di Giancarlo Sforza, avrà la forma di un fulmine che idealmente abbraccia tutto il pubblico con uno schermo di 800 metri quadrati di led colorati.

L'energia del fulmine

Il cantante romano, che si è ispirato ai palchi di grandi concerti come quelli dei Rolling Stones, degli U2 e di Bruce Springsteen, ha svelato nel video la motivazione della scelta di realizzare un palco con questa insolita forma. «Il fulmine», sottolinea l’artista «è anche una crepa. Il fulmine è un passaggio, è una comunicazione tra il cielo e la terra. Il fulmine è energia, è elettricità, è velocità, è meraviglia. Dentro a questa crepa, a cavallo di questa crepa si costruisce la vita, l’esistenza, lo spettacolo e quindi il rock ‘n’ roll».

Un'esperienza di pura magia

Jovanotti, che si è presentato davanti alle telecamere con una maglietta bianca che ha messo in mostra i tanti tatuaggi sulle braccia, ha anche dichiarato:«Voglio offrire a voi che verrete a vedere lo spettacolo un’esperienza indimenticabile perché io pretendo, voglio, desidero e progetto di vivere un’esperienza indimenticabile in questi concerti. Sarà un’esperienza di pura magia perché lo spettacolo ha la funzione di sottolineare il fatto semplice ed elementare che siamo vivi».

Questo il calendario delle tappe del tour Lorenzo negli stadi 2015

20 giugno - Ancona - Stadio del Conero

25 , 26 e 27 giugno - Milano - San Siro

30 giugno - Padova - Stadio Euganeo

4 e 5 luglio - Firenze - Stadio Artemio Franchi

8 luglio - Bologna - Stadio Dall'Ara

12 luglio - Roma - Stadio Olimpico

18 luglio - Messina – Stadio San Filippo

22 luglio - Pescara – Stadio Adriatico

26 luglio - Napoli – Stadio San Paolo

30 luglio - Bari – Arena della Vittoria

L.Mottaran

Now on air