WEB RADIO

RMC Love Songs
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Giorgia
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
rmc
 
RMC Marine
 
RMC Italia
 
RMC Hits
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC 80
 
RMC Duets
 
RMC Great Artists
 
Radio Kay Kay
 
MC2
 
Xmas Radio
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 

Citroen DS

Citroen DS

Citroen DS

Citroen DS

Citroen DS

La Dea è tornata: quando si parla di Citroen DS viene in mente una lunga tradizione e una storia fatta di charme ed eleganza.

Ebbene, cambiano gli anni e si guarda al futuro e la nuova versione DS3 non ha nulla che spartire col passato. E' una operazione antiretrò, come la chiamano in Citroen, in realtà è una operazione antiMini, la rivale numero uno per questa vettura.

La DS3vanta una gamma di motori in linea con la concorrenza, anche se il top di gamma, col motore turbo 1600 da 155 CV ha tutte le carte in regola per far sognare gli sportivi. Nel nostro test cittadino abbiamo scoperto una vettura maneggevole, dinamica, facile da guidare e con gli spazi giusti anche per chi è più alto di 1,80, come dire che è per tutti, ma non tutti sapranno gustarsela nella guida al limite, perché c'è un telaio che permette di andare oltre, ma oltre al punto tale che in pochi sapranno quale sarà questo limite. Meglio così.

Rispetto alla Mini è più comoda, è meno go kart e più auto. Sul pavè in città la differenza, nella schiena, si sente. Per contro, la silenziosità ogni tanto latita, ma ci sta pure bene sentire un motore che canta. La posizione di guida è giusta, il volante regolabile come si deve e la visibilità, nonostante la coda alta, è adeguata. Gli ingombri sono da cittadina, la si parcheggia ovunque. I consumi, poi, specie nella versione diesel, promettono di essere davvero al top.

Insomma, se si guarda al passato con la sigla DS, in realtà si sta facendo un salto nel futuro. I prezzi sono competitivi, con 17500 euro si acquista una versione di buona potenza con allestimenti completi, ma si può spendere anche meno di 15 mila euro se si vuole il minimo garantito. E' una vettura godibile, sinceramente non credevo che Citroen potesse presentare qualcosa di simile dopo anni in cui la Mini è stato un punto di riferimento per tutti. La battaglia può cominciare.

Paolo Ciccarone

Linea 9

Motori 8 (diesel) 9 il turbo benzina

Confort 8

Prezzi 8 adeguati a quanto si compra