WEB RADIO

RMC Marine
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Bau & Co
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 
Music Star Zucchero
 
RMC Love Songs
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Hits
 
Music Star Coldplay
 
RMC Duets
 
rmc
 
RMC 90
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 

Pilota per un giorno

SCARPERIA - Lo scenario è quello dell'Autodromo internazione del Mugello e il mezzo è l'oggetto dei desideri che ogni motociclista sogna di provare: la Bmw S1000RR. Dallo scorso anno vince in tutti i campionati, da quelli meno titolati fino alla Superbike. RMC è scesa in pista e l'ha provata per voi con gli istruttori della BMW Riding Academy. Dopo un ripasso veloce in aula su settaggio sospensioni e spiegazione dei controlli elettronici sulla S1000RR, si parte. Ogni istruttore ha un gruppo di circa 5 allievi; tramite una videocamera on board, posizionata sul codone della moto, filma ciascuno di loro per visionare insieme le riprese al termine del turno. Dopo i primi giri di pista si nota immediatamente l'estrema maneggevolezza e la facilità di inserimento in curva, merito di una ciclistica a dir poco eccezionale. Turno dopo turno, si cambia mappatura, da quelle stradali (rain e sport), che ci permettono davvero di "giocare” e divertirci, si passa alle race (race e slick) prettamente da corsa e impegnative. Ogni metro di asfalto ora richiede la massima concentrazione, l'istruttore aumenta l'andatura giro dopo giro. Traiettorie, punti frenata: il segreto è tutto lì, a ogni giro si acquisisce confidenza e aumenta la soddisfazione, però ci si rende conto che per sfruttare al massimo tutta questa potenza c'è davvero tanto lavoro da fare, in pista e provando all'infinito. Al termine della giornata non è difficile capire sia cosa può provare un campione di Superbike (alla guida di una moto che è un concentrato di tecnologia, elettronica e potenza) sia la differenza esistente fra guidare normale e correre. Cambia la mentalità, l'uso della strada, l'impostazione delle curve: è la differenza fra andare forte e fare il tempo, oppure essere lenti e girare lontano dai primi. Questa esperienza ha anche un vantaggio per la guida su strada: permette infatti di valutare meglio i rischi, capire quando si sbaglia e, soprattutto, se in pista si può perdere solo del tempo, su strada permette di non perdere il bene più importante: la vita. Il corso è aperto a tutti (iscrizioni sul sito www.bmw-motorrad.it, sezione "Academy", con quota di € 950,00 per chi utilizza le moto della scuola e di € 700,00 per chi usa una S1000RR di proprietà).

Agnese Piazzalunga

In Evidenza