Castrezzato-2011

Castrezzato-2011

Castrezzato, 19 giugno 2011. Quattro bandiere rosse, tre partenze, quattro ricoverati in ospedale e una sosta di oltre quattro ore e mezza prima di riprendere la terza gara del Trofeo Bridgestone classe 600. Sul circuito di Franciacorta è andata in scena una delle gare più tormentate della stagione, con incidenti a ripetizione che hanno costretto la direzione gara a esporre per quattro volte la bandiera rossa e a interrompere la gara. Alla fine ha vinto Ventura su Yamaha davanti a Ferri sempre su Yamaha e Contaldo su Honda, ma se la sua superiorità è stata netta e senza appello, su tutto il resto si può discutere. Già al primo via c'è stata una toccata che ha spedito contro il muro, in pieno rettilineo, un pilota delle prime file. Nemmeno il tempo di soccorrerlo che al secondo start la scena si è ripetuta con altri piloti in infermeria. Al terzo stop il copione si è ripresentato identico con l'aggiunta di errori nell'esposizione delle bandiere di segnalazione. I danni sono stati minimi, anche se 32 piloti in griglia su percorsi brevi, forse sono un po' troppi. Nella classifica riservata alle donne, successo di Denise Ferrari su Honda davanti alla vostra cronista su Yamaha e alla terza arrivata Cinzia Zecchin su Honda. Prossima tappa Vallelunga (10 luglio).

Agnese Piazzalunga

Agnese Piazzalunga

Now on air