Scollo Bardot: sai cos'è?

Scollo Bardot: sai cos'è?

Su abiti, top e anche giacche e camicie: ecco lo scollo Bardot!

Spalle scoperte e braccia no, o almeno non del tutto. È lo scollo alla Bardot, tanto in voga negli anni 50-60 e che quest’anno torna ad essere di tendenza su maglie e vestitini e, perché no, anche su giacche e camicie. Stylosophy.it ci illustra alcuni dei modelli più belli che hanno solcato le passerelle dei grandi nomi della moda.

Partiamo dagli abiti. Spicca l’abito bianco di Valentino, leggermente stretto in vita e con gonna svasata, oppure il modello di Zara con fantasia floreale rossa ricamata su fondo beige. Anche il pizzo quest’anno è di gran moda e allora ecco l’abito nero in pizzo Cloè, con maniche lunghe che lascia chiaramente intravedere l’intimo sottostante. Passando ai capi lunghi invece Tamara Mellon propone un modello color pesca, molto morbido, stile greco, mentre è di ZUHAIR MURAD il modello principesco da sera, in rosa antico, decorato con rose ricamate e cintura in vita.

A volte, poi, la scollatura è creata da una ruche grande che fascia il corpo intorno alle spalle. È il caso di minidress o anche di crop top, come quello di Manish Arora fucsia. A proposito di crop top. Questo tipo di top si adatta perfettamente allo scollo Bardot. Alexander Mac Queen ne propone uno minimal ricamato nero, Alexandra Rich uno rosa con maniche che arrivano fino al gomito mentre MSGM unisce ad un top bianco a righe colorate una ruche che copre il seno.

In maniera un po’ insolita poi, lo scollo Bardot si può adattare anche a giacche e camicie. Una scelta questa di Sandy Liang per la camicia azzurra dal taglio un po’ svolazzante e un po’ più corta, a maniche lunghe classiche. Derek Lam propone un’altra camicia, lunga e in colore blu scuro; mentre Faith connection osa con una giacca a righe bianca e blu doppio petto.

Now on air