WEB RADIO

Radio Festival
 
rmc
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC Duets
 
Music Star Zucchero
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
RMC 90
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
RMC New Classics
 
RMC 80
 
Music Star Pino Daniele
 

Pitti uomo: ecco le tendenze

Collezioni leggerissime e comode, pensate su misura, e sostenibilità: le novità presentate a Palazzo Pitti

Pitti uomo: ecco le tendenze

Guardare avanti ed essere lungimiranti è uno dei punti chiave della moda. In occasione della 90esima edizione di Pitti Uomo sono state messe in mostra le collezioni dell’estate 2017. I capi presentati sono caratterizzati da leggerezza e semplicità, il tutto con grande stile.

Partiamo dai jeans: a colpire quelli di Roy Rogers che diventano morbidi, anzi morbidissimi, grazie al fatto che il lavaggio è ripetuto ben 8 volte. Le cuciture sono ben in vista e colorate e la particolarità risiede nel fatto che il jeans viene fornito di una spagnoletta per fare eventuali modifiche al capo in quanto esso deve essere su misura.

Brunello Cucinelli, invece propone degli abiti in due versioni, quella più classica e quella invece leggermente sportiva perché ha la coulisse in vita e il tessuto molto morbido.

Tra gli altri tessuti dominano sempre quelli leggeri, come il lino o il cotone. Harmont & Blaine a tal proposito mettono in passerella dei bermuda che uniscono i due tessuti, così come le camicie che invece sono in solo lino e a fantasie a righe colorate. Tra i capi a fantasie multicolor anche le calze firmate Gallo con motivo jungle oppure le sneakers etniche di Baldinini.
 
Non mancano poi i piumini estivi, quelli leggeri, adatti a chi l’estate ama passarla in montagna. Herno ne propone dei modelli ecologici in un tessuto leggerissimo e anatomico, il termo strec, mentre ADD punta su modelli double face fluorescenti.

Perla delle presentazioni al Pitti è stato il progetto di Ecoalf, la fondazione spagnola che si prefigge lo scopo di riciclare i rifiuti dell’oceano per ricavare un filo di grande qualità da utilizzare per realizzare capi e accessori. La moda si fa così portatrice di valori quali la sostenibilità e l’ambiente, perché, come dice lo slogan del progetto spagnolo, "there is not planet B", questo non è il pianeta B.


foto da oggi.it