WEB RADIO

RMC 80
 
Radio Festival
 
Radio Kay Kay
 
rmc
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
RMC New Classics
 
RMC Great Artists
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Marine
 
RMC Duets
 
Music Star Zucchero
 
MC2
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Coldplay
 

Guida all'acquisto dell'abito da sposa

Scegliere l’abito da sposa richiede tempo, pazienza e qualche piccolo accorgimento. Ecco una guida per fare tutto nel modo giusto.

Guida all'acquisto dell'abito da sposa

La data delle nozze è stata stabilita ed ora è arrivato il momento di scegliere l’abito da favola con cui arrivare all’altare. Lo acquisterete una volta sola nella vita, dunque deve essere il vestito dei vostri sogni e soddisfarvi a pieno. La scelta però è ardua: tante prove, molte indecisioni, continue correzioni da apportare rendono questo attesissimo momento, spesso faticoso.

Ecco allora una guida pratica che vi aiuterà nell’acquisto dell’abito da sposa.

Prima dell’acquisto

La prima cosa da fare è documentarsi: quindi sfogliate riviste di abiti da sposa, non per sceglierne uno in particolare, ma per farsi delle idee e capire quale genere di abito vi colpisce di più, così da poter dare alla sarta o alla commessa che vi assisterà nella scelta, delle indicazioni circa gli abiti da suggerirvi. Cercate di capire se vi colpiscono di più abiti lisci o in pizzo, quelli bianchi o rosa perlati. Insomma fatevi delle idee e segnatevi le pagine (cartacee o web) su cui avete notato dei modelli che vi sono piaciuti.

Durante l’acquisto

I tempi: per non ridursi all’ultimo momento, tenete conto dei tempi. Giocare d’anticipo. Quanto? Tenete conto che ci vogliono circa 6 mesi per ordinare un abito da sposa.

Il budget: questo è un dettaglio da non trascurare. Inutile vedere abiti che sapete che non potete permettervi. Meglio chiarire la spesa entro la quale vorreste rientrare così da risparmiare tempo, e soprattutto non restare a bocca asciutta per un abito che vi sarebbe piaciuto moltissimo ma che non potete acquistare. Meglio non provarlo proprio. Ricordate che anche gli accessori, quali scarpe, guanti, velo, accessori per capelli e monili, sono da abbinare al vestito e rientrano nella spesa.

Portatevi dietro le riviste sulle quali avevate trovato i modelli che vi avevano colpito, anche se il budget riportato dalla rivista stesso era troppo alto: il negozio in cui vi fornite può trovare un modello simile a prezzi più bassi.

Non fossilizzarsi: avere le idee chiare è sempre meglio ma siate anche aperte a nuove possibilità. Se vi viene suggerito un abito un po’ diverso da quello che avevate immaginato, ma che potrebbe valorizzare la vostra figura, provatelo! Potrebbe stupirvi!

Da chi farsi accompagnare: aldilà delle tradizioni per le quali bisogna portare con sé la suocera, la mamma, la cognata e via di seguito, ricordate di non far venire con voi troppe persone insieme a voi per vedere l’abito. Complica la scelta e vi confonde. Almeno una volta, poi, portate una persona fidata.

Cosa indossare e cosa portare alle prove dell’abito? La biancheria ideale è semplice: color carne e reggiseno senza spalline. Portate eventuali accessori che vorreste indossare per provarli con il vestito. Meglio andare senza trucco per non sporcare i vestiti e non rovinarsi il make-up durante le prove.

Dopo l’acquisto

Una volta sicure dell’abito dei vostri sogni, dopo averlo ordinato e acquistati tutti gli accessori, terminate la vostra ricerca: niente più riviste, niente più giri nei negozi. Ora concentratevi su trucco e acconciatura!