WEB RADIO

Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
rmc
 
Music Star Zucchero
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 80
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Marine
 

New York: il loft da perfetto gentleman

In un ex magazzino di New York un loft all'insegna dell'eleganza

New York: il loft da perfetto gentleman

Continua la nostra collaborazione con il portale internazionale di design Houzz, per mostrarvi case da sogno in Italia e all'estero, a cui ispirarvi per arredare il vostro appartamento, e per conoscere accorgimenti e consigli pratici per rendere sempre più bella e confortevole la vostra abitazione.

Questa settimana vi portiamo a Manhattan, per scoprire tutte le meraviglie di un elegante loft nei toni dei blu, del marrone e del grigio antracite.

Di Bryan Anthony per Houzz
Designer d’interni: Brad Krefman di BK Interior Design

L’arredamento di tutta la casa riflette lo stile del padrone di casa, definito dall’architetto come «una miscela di canoni moderni e di stile Ralph Lauren». Nel living notiamo infatti il classico divano Chesterfield, i cuscini a quadri e le due poltrone vintage Milo Baughman con gambe cromate e tappezzate in velluto azzurro. Nella zona adibita a sala da pranzo un tavolo in legno di acacia con bordi naturali lungo tre metri, un lampadario realizzato su misura e una grande fotografia di Augustus Butera.

Per rendere il loft più spazioso possibile il classico telaio della porta della camera da letto matrimoniale è stato sostituito da una più ampia apertura e da una porta da fienile rivestita di zinco. «Il nuovo passaggio dà personalità e importanza a questo ambiente», spiega Brad Krefman. E nel vano dove una volta stava la porta originale è stato sistemato un armadio-bar a muro in legno di quercia nero, la cui mensola più bassa nasconde un piccolo frigorifero per il vino e le bibite.

Guarda altre foto e idee per una cucina moderna

La riconfigurazione della cucina ha comportato l’aggiunta di prese elettriche per la nuova isola. Un modo intelligente per portare la corrente è consistito nel posare i cavi sopra l’originario pavimento in cemento e ricoprire il tutto con un nuovo rivestimento in parquet riciclato, con motivo a spina di pesce. Una bella tonalità azzurro vivace e le maniglie in ottone decorano i mobiletti con top in teak colorato che corrono tutto intorno alla stanza. Sulle mensole appese alle pareti rifinite con piastrelle diamantate è esposta in bella mostra una collezione di vecchie pentole e vassoi da portata in rame provenienti dal Marocco.

Per la sua camera da letto, il proprietario desiderava uno stile semplice ma anche elegante. Il ricorso a semplici drappi e a una tendina grigio antracite è bastato per bloccare le luci provenienti dalla strada alla sera e intercettare il sole del mattino. Una poltrona con gambe e braccioli cromati si sposa armoniosamente con un tavolino ricavato da un ciocco di carbone. «Quel mobiletto è incredibilmente pesante», commenta Brad Krefman. «Una specie di meteorite caduta dallo spazio».

Il bagno principale, lungo e stretto, è suddiviso in tre aree ben distinte: il piano lavabo in marmo all’ingresso, l’area del wc al centro e la cabina doccia in fondo. Krefman spiega che il suo intento è stato quello di creare un ambiente classico, ma anche quello di dare massimo risalto alla parete della doccia, per far sì che l’occhio attraversasse l’intera stanza. Dopo aver faticosamente cercato il giusto tipo di rivestimento per la parete, l’architetto ha creato un proprio motivo, combinando piastrelle in marmo di Carrara e basalto nero.

La camera degli ospiti-studio ospita una libreria realizzata su misura con tanto di scala e scaffalatura, chiusa da entrambi i lati con porte in vetro retroverniciato. Quando il padrone di casa ha ospiti, l’ottomana in velluto marrone chiaro con rotelle viene spinta da un lato, e il divano fabbricato ad hoc si apre e diventa un letto alla francese. Il quadro a olio d’epoca che raffigura il saltatore con l’asta, dietro il divano, apparteneva al padrone di casa. «È un bellissimo pezzo, che non fa che aumentare l’atmosfera “mascolina” di tutto questo loft», conclude Krefman.