Un hotel con tanto di foresta tropicale: l’ultima attrattiva di Dubai

Un hotel con tanto di foresta tropicale: l’ultima attrattiva di Dubai

Sarà ultimato nel 2018 e promette di stupire il mondo con i suoi 7000 metri quadrati di vegetazione pluviale

Dubai è già da tempo la città in cui la fantasia diventa realtà: progetti straordinari che prendono forma, lusso portato alla sua massima esaltazione da un’immaginazione fervida, stupore e creatività che si ispirano a vicenda. Adesso ad attirare l’attenzione del mondo è il nuovo Rosemont Hotel and Residences Dubai, progettato dallo studio ZAS Architects Dubai.

L’hotel avrà una pista da bowling indoor, una piscina dal soffitto in cristallo brillante di stelle e soprattutto una foresta pluviale di settemila metri quadrati, con tanto di piscina interna, rainforest café, cascate, percorsi avventurosi e itinerari dedicati all’intrattenimento per famiglie. L’hotel, per la cui costruzione sono stati stanziati 550 milioni di dollari, sarà ultimato nel 2018.

 

   

 

 

Now on air