L’abito da sposa non vi serve più? Vendetelo!

L’abito da sposa non vi serve più? Vendetelo!

Recuperare un po’ del denaro speso (e di spazio nell’armadio) vendendo il proprio abito nuziale. Ecco come fare!

L’abito da sposa rappresenta un ricordo di quello che per molte donne è il giorno più bello della propria vita. Peccato però, che lo si possa indossare una volta sola e, per questo motivo, vederlo appeso nel guardaroba, proprio lì dove teniamo le cose inutilizzate, ci dà l’idea di uno spreco. Cosa si può fare? Rivenderlo! Se non siete molto legate ai “ricordi materiali” o se siete reduci da una separazione, venderlo rappresenta un buon modo per fare spazio e recuperare un po’ del denaro speso.

Come fare? I vestiti da sposa possono essere venduti online, mettendoli in vendita su siti come e-bay.it, proponendoli in forum di matrimoni e spose, oppure su alcuni siti che vi aiutano ad organizzare il matrimonio e alla fine anche a vendere l’abito; tra questi suggeriamo nozzefurbe.it.

In alternativa potete rivolgervi ad atelier che vendono, oltre agli abiti da sposa nuovi, anche quelli di seconda mano.

Ma come fare per aumentare la possibilità che il vostro abito venga venduto?

Innanzitutto un fattore molto importante è il tempo, ossia quando decidete di vendere l’abito. Anche per gli abiti da sposa, infatti, ci sono mode e tendenze e dunque rivenderlo subito garantisce una maggiore apprezzabilità del capo giacché risulta essere ancora di moda.

Anche in base a questo, poi, dovrete stabilire il prezzo di vendita. Il fatto che voi lo abbiate pagato molto, ed usato una volta sola, non vuol dire che dobbiate venderlo a prezzo pieno o quasi. Si tratta comunque di un abito usato, per cui è necessaria una diminuzione del prezzo di almeno il 25% rispetto a quanto è costato a voi. Tale sconto aumenterà col passare del tempo.  

Se la vendita avviene online ricordatevi di descrivere bene il prodotto in questione: quindi date informazioni precise su modello, taglia, colore, anno di acquisto e di utilizzo. E ovviamente corredate il tutto di foto che mostrino bene l’abito, nonché i dettagli e i decori!

Now on air