WEB RADIO

RMC Love Songs
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Giorgia
 
MC2
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
Radio Bau & Co
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
Music Star Coldplay
 
rmc
 
RMC Marine
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Jovanotti
 

Sai quando è meglio tagliarsi i capelli?

Piccole e semplici regole per scegliere il momento adatto per tagliare i propri capelli.

Sai quando è meglio tagliarsi i capelli?

Tagliare i capelli è un’occasione per prendersi cura di sé, sentirsi più belle, talvolta anche un po’ diverse, e soprattutto per rafforzare i capelli. Ma quando è il momento giusto per farlo? Alcune donne aspettano l’estate quando c’è voglia di leggerezza e a quel punto danno un taglio un po’ più netto; poi c’è chi lascia decidere alla luna ed infine chi si ritrova  spesso dal parrucchiere per dare una spuntatina. Quale è la cosa giusta da fare? Ecco i consigli su quale sia il momento ideale per tagliare i propri capelli.

I capelli si assottigliano crescendo: ecco perché bisogna tagliarli regolarmente

I capelli vanno tagliati con una cadenza abbastanza regolare, variabile a seconda del tipo di capello che ognuno ha. Vero è che i capelli diventano più sottili man mano che crescono ed è proprio per questo che necessitano di essere tagliati con una certa regolarità. Stiamo parlando, in questo caso, non dei tagli netti, ma della comune “spuntatina” che elimina via via le doppie punte e quindi l’effetto bruciato dei capelli.




Per eliminare le doppie punte, non tagliarli più di una volta ogni sei settimane, salvo qualche eccezione

Quanto alla frequenza con cui tagliare i capelli, gli esperti raccomandano di farlo ogni due mesi circa e comunque non più di una volta ogni sei settimane, questo nel caso in cui non abbiate capelli molto rovinati o bruciati. Se invece avete molte doppie punte e i capelli si sono particolarmente assottigliati, potete farlo una volta al mese, finché non li avrete sanati.

Diversa invece la regola in caso di frangia. Questa, per ovvie ragioni, deve essere tagliata più frequentemente, insomma quando inizia a darvi fastidio la lunghezza.




E la luna?

Molti invece decidono di tagliare i capelli in base alle fasi lunari: pare che per rafforzarli bisogna andare dal parrucchiere il giorno prima della luna piena, mentre per evitare che dopo crescano troppo in fretta (e dunque per mantenere il taglio più a lungo possibile nel tempo) il taglio va fatto con la luna calante. C’è chi ci crede e chi no. A voi la scelta.  



[Fonte e foto: letalpe.net]